Idrogeologico

L’area di intervento operativo della Sezione di Conegliano è caratterizzata dall’importante presenza di reti idriche, naturali e antropiche, calcolando e valutandone le probabilità di eventi calamitosi in relazione a questa caratteristiche, si è deciso di costituire e formare un nucleo di rapido intervento. 

Il modulo, assimilabile ad una squadra specialistica, è stato definito e nominato

MODULO IDROGEOLOGICO

ovvero una compaggine di Volontari ed attrezzature organizzate per la gestione, messa in sicurezza e ripristino delle condizioni di vita dei territori interessati da fenomeni “idrici”

All’unità sono stati assegnati come attrezzature di primo impiego i carrelli emergenza e sono stati individuati almeno due (2) volontari per Nucleo Comunale come addetti idrogeologici, con il compito di operare o coordinare gli interventi di questo tipo nel territori comunale o nel territorio di interesse sezionale.
Sarà loro compito gestire e supportare eventuali altre unità provenienti dalla P.C. A.N.A. e non.

Il Referente di Specialità per il modulo Idrogeologico è il Vol. Spc. Bisson Luigino.